Il Worn Wear Tour di Patagonia torna sulle montagne europee

Torna il Worn Wear Tour di Patagonia, l’iniziativa per riparare gratuitamente gli indumenti da neve di qualsiasi marchio. L’obiettivo è incoraggiare sciatori e snowboarder a prolungare la vita dei propri capi, riducendo l’impatto sull’ambiente.

“Quest’anno… diventiamo tutti ambientalisti radicali. Può sembrare difficile, ma non lo è! Tutto ciò che serve è un kit da cucito e delle istruzioni per le riparazioni.”

Rose Marcario, CEO, Patagonia Inc.

 

Quest’inverno, per la terza stagione consecutiva, il team di riparazioni di Patagonia sarà presente sulle montagne di mezza Europa per il Patagonia Worn Wear Snow Tour 2020. Arriverà anche in Italia, facendo tappa ad Alagna Valsesia e Champoluc.

L’inconfondibile caravan targato Worn Wear, costruito ad hoc con un design ideale per raggiungere tutte le località del tour, viaggerà verso Francia, Svizzera, Austria, Germania e Italia, offrendo agli sciatori e agli snowboarder riparazioni gratuite su cerniere, strappi e bottoni dei loro indumenti tecnici, di qualunque marchio questi siano. Inoltre, insegneranno loro come aggiustare la propria attrezzatura, applicare patch e ripristinarne l’impermeabilità, così da dare una seconda vita ai loro capi.

 

Perché Worn Wear

 

Il programma Worn Wear di Patagonia è stato creato nel 2013 per incoraggiare le persone a prendersi cura correttamente dei propri capi. Estendere la vita dei propri indumenti, attraverso la giusta manutenzione e le eventuali riparazioni necessarie, è l’azione individuale più importante che possiamo compiere per diminuire il nostro impatto sull’ambiente. Prolungare la durata di un capo significa non avere la necessità di comprarne uno nuovo e, di conseguenza, ridurre le emissioni di CO2, l’utilizzo di acqua nel processo produttivo e i rifiuti da smaltire. Nel 2018 in Europa sono stati 56 gli appuntamenti del Worn Wear Tour. Vi hanno partecipato 25.000 persone, portando a riparare più di 100.000 capi.

Il commento di Nicholas Wolken, ambassador Patagonia

“Uso questo paio di pantaloni PowSlayer da anni, sono i miei preferiti. Sono stati miei compagni fidati in molti dei miei viaggi. Mi hanno salvato tante volte dal freddo e dall’acqua. Ricordo un’occasione in cui, dopo essermi infortunato, chiesi al dottore di visitarmi senza tagliarli. Ho sofferto parecchio mentre me li sfilava lungo il ginocchio slogato. Nella tasca destra si sta aprendo un ‘varco verso la libertà’ a causa dell’usura del materiale in quel punto. Niente che una toppa non possa risolvere. A parte gli strappi nella parte inferiore della gamba causati dai ramponi, i pantaloni sono ancora in ottime condizioni. Con qualche aggiustamento sono tornati come nuovi, e mi ricordano tutte le avventure vissute insieme. Sono sicuro che hanno ancora molte stagioni e avventure da vivere.”

Scopri le date del Worn Wear Tour, o leggi altri articoli su Patagonia.

 

Informazioni su Patagonia

Siamo in business per salvare il nostro pianeta.

Fondata da Yvon Chouinard nel 1973, Patagonia è un’azienda di abbigliamento outdoor con sede a Ventura, California. Certificata come B-Corporation, l’azienda è riconosciuta a livello internazionale per l’impegno sempre dimostrato verso la realizzazione di prodotti di altissima qualità e per l’attivismo ambientalista; a oggi ha devoluto più di 100 milioni di dollari in sovvenzioni e donazioni di vario genere a gruppi che si battono per la tutela dell’ambiente.