Pink Jersey 1931: il cycling cafè apre a Milano

Apre a Milano Pink Jersey 1931, un format di cycling café che i discendenti del campionissimo di ciclismo Learco Guerra dedicano al mondo delle due ruote.

Inspiration

Pink Jersey 1931 aprirà in via Savona 129, mercoledì 10 maggio. Nel giorno dell’anniversario della partenza, proprio dal capoluogo lombardo, del Giro d’Italia del 1931. Questo giorno viene consegnata la prima maglia rosa della storia, proprio in seguito alla vittoria finale di Guerra nella tappa.

Seguendo gli esempi di successo dei Rapha Cycling Clubs e dei Bianchi Cafè Cycles, la famiglia Guerra, affiancata da Business Partners, ha pensato di celebrare la memoria dell’antenato con il lancio di un progetto di caffetteria e ristorazione che parte da Milano e avrà come seconda tappa, termine quanto mai appropriato in questo caso, la città di Brescia, dedicando il locale al culto della bicicletta.

Location

Lo spazio di via Savona, ex stabilimento industriale progettato dall’architetto Caccia Dominioni, sarà suddiviso in bar caffetteria con ristorazione veloce per la ‘clientela ciclistica’, area relax con maxi schermo per la visione di gare e filmati, libreria con giornali e riviste, corner del Velo Club. Ci sarà anche un’area lounge utilizzata per eventi, mostre e presentazioni e una zona destinata a shop e showroom. A completare il tutto, Pink Jersey sarà la sede del Velo Club Learco Guerra Milano. Organizzerà per gli iscritti i viaggi sui percorsi e sulle località del Giro d’Italia con personale specializzato e appassionato.