Red Bull Kronplatz Cross

Il sipario di Red Bull Kronplatz Cross, l’evento di skicross in notturna si alzerà venerdì 26 e sabato 27 febbraio: professionisti e amatori si sfideranno fino all’ultima curva nella spettacolare cornice di Plan de Corones.

Il percorso lungo 1 km sulla pista di Gassl/Valdaora metterà a dura prova il talento dei 70 team in gara provenienti da tutta Europa

 

Il disegno del tracciato dell’evento organizzato da Red Bull è ormai pronto: una spettacolare arena di ghiaccio scolpita sulla rinomata pista di Gassl/Valdaora metterà a dura prova le abilità dei 70 team internazionali che parteciperanno alla competizione. Lungo più di 1 Km, il percorso sarà caratterizzato da salti, whoops, curve al limite dell’aderenza e da altri ostacoli che saranno svelati durante le gare di qualifica. Tra le novità della quinta edizione anche una webcam attraverso la quale sarà possibile seguire live la costruzione della pusta. Segui qui l’avanzamento dei lavori in diretta: http://www.foto.webcam/KronplatzCross

Ospite d’eccezione dell’evento, il campione azzurro di sci alpino Giorgio Rocca che per l’occasione ricoprirà il ruolo di apripista, sperimentando per primo l’avvincente percorso di gara.

L’originale format dell’evento prevede che ad ogni manches gareggeranno 4 squadre composte da 3 sciatori, ognuno dei quali dovrà raggiungere il cancelletto di arrivo il più velocemente possibile per dare il via al suo compagno. La somma dei tempi di ogni membro del team determinerà la graduatoria finale. Solamente i team più veloci passeranno il turno e accederanno alle fasi finali.

Nelle passate edizioni hanno partecipato alla manifestazione atleti illustri: il campione discesista azzurro Kristian Ghedina, la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Sochi nella specialità di skicross Jean Frederic Chapuis, entrambi testimonial del partner tecnico Colmar, e Markus Eder il freeskier altoatesino atleta Red Bull.

Colmar, brand italiano leader nel settore dell’abbigliamento sportivo invernale, unica realtà che vanta una produzione delle tute tecniche da sci all’interno dell’azienda, conferma il suo sostegno per la disciplina dello skicross, riconfermandosi partner tecnico dell’evento per il terzo anno consecutivo. G-Shock, official time keeper della competizione, farà gareggiare un proprio team sponsorizzato e metterà in palio orologi dotati di altimetro, barometro, termometro e di un display a cristalli liquidi che resistono a basse temperature.

Come da tradizione, dopo le gare, Red Bull Kronplatz Cross 2016 proseguirà con i party presso Gassl e la Party Tent, nell’area parterre.