Red Bull X-Alps 2019: l’edizione più emozionante di sempre

Il nuovo tracciato di 1,138 km va affrontato esclusivamente a piedi o volando in parapendio e prevede due Turnpoint su suolo italiano. Si parte il 16 giugno da Salisburgo(Austria)

 

È stato rivelato oggi il percorso della Red Bull X-Alps 2019, in partenza il prossimo 16 giugno. Si tratta del percorso più sfidante nei 16 anni di storia della gara. Ad affrontare 1,138 chilometri da Salisburgo al Principato di Monaco ci saranno 32 atleti di fama mondiale provenienti da 20 nazioni differenti. Esclusivamente a piedi o volando in parapendio, i concorrenti dovranno raggiungere 13 Turnpoint in 6 nazioni: Austria, Germania, Italia, Svizzera, Francia, fino al Principato di Monaco. L’itinerario di quest’anno si preannuncia come il più difficile e imprevedibile di sempre.

I nuovi Turnpoint nel nord-ovest dell’Italia e nel sud della Francia condurranno i partecipanti lungo la più grande catena montuosa d’Europa, attraversandola ben cinque volte.

Preparazione fisica, strategia, capacità di pianificare ogni dettaglio e di reagire agli imprevisti. Qualità che, unite a una buona dose di fortuna, saranno fondamentali per arrivare al traguardo.

 

La partecipazione di Aaron Durogati alla Red Bull X-Alps

 

La grande distanza da coprire e l’alto numero di Turnpoint suggeriscono che l’edizione 2019 sarà la più emozionante di sempre. Tra gli atleti che si stanno preparando per l’adventure race più famosa al mondo c’è anche il campione di parapendio Aaron Durogati. Lo specialista dell’hike&fly è alla sua quarta partecipazione alla Red Bull X-Alps.

“L’edizione 2019 sarà ancora di più un’avventura per me” ha dichiarato Aaron. “Negli ultimi mesi ho investito tanto tempo e energia per riuscire a tornare in forma, dopo i gravi problemi al mio ginocchio. Ce la sto mettendo tutta perché questa gara è incredibile e non vedo l’ora di partire!”

L’obiettivo di quest’anno per il due volte campione vincitore della World Cup di paragliding è quello di godersi al massimo la gara. Aaron aggiunge: “Vorrei vivere questa edizione proprio come un’avventura. La Red Bull X-Alps è un evento unico al mondo e cercherò di divertirmi e godermi ogni attimo facendo ciò che mi riesce meglio: andare in montagna e volare”.

 

Rimani aggiornato su tutte le novità di Red Bull.

Tags: