Abu Dhabi Marathon

ADNOC Abu Dhabi Marathon vincono Marius Kipserem e Ababel Yeshaneh

ADNOC Abu Dhabi Marathon

L’ambito primo posto alla ADNOC Abu Dhabi Marathon se lo aggiudica per gli uomini Marius Kipserem dal Kenya e per le donne Ababel Yeshaneh dall’Etiopia. Con una prestazione eccellente – rispettivamente arrivati in 2:04:04 e 2:20:17 – questa mattina hanno messo al sicuro la loro vittoria in una prima edizione che si è rivelata di grande successo.

L’evento ha visto la partecipazione di oltre 10.000 runners, tra professionisti e amatori, che hanno preso parte ad una delle quattro gare previste – 42k, 10k, 5k e 2,5k – nell’edizione inaugurale della ADNOC Abu Dhabi Marathon.

Registrando il suo personal best, Marius Kipserem, già vincitore della maratona di Rotterdam nel 2016, ha tagliato il traguardo con uno spettacolare tempo di 2:04:04. La dodicesima migliore prestazione in maratona di sempre, aggiudicandosi il gradino più alto del podio della gara. A soli 12 secondi di distanza, medaglia d’argento per Abraham Kiptum, il keniota record man nella mezza maratona, che ha completato la gara in 2:04:16. Terzo posto all’etiope Dejene Debela Gonfa, con 2:07:06.

Commentando la sua vittoria, Marius Kipserem ha dichiarato: “Mi sento molto bene, felice di questo risultato e soddisfatto per il mio personal best. Il percorso è stato perfetto e lo è stato anche il tempo”. Tra le donne, primo posto all’etiope Ababel Yeshaneh, che ha conquistato la vittoria della ADNOC Abu Dhabi Marathon in 2:20:17, registrando il suo personal best. A seguire Eunice Chumba dal Bahrain,classificata seconda con il tempo di 2:20:54, miglior prestazione del 2018 per un’atleta asiatica. Eunice è stata seguita al traguardo dall’etiope Gelete Burka Bati, che ha raggiunto la finish line in 2:24: 07.

Commenti ADNOC Abu Dhabi Marathon

Ababel ha commentato: “Sono felice del mio risultato e del mio personal best. È la mia prima volta ad Abu Dhabi, sono stati tutti molto amichevoli e sono veramente felice di essere qui”.

Omar Suwaina Al Suwaidi, Executive Office Director at ADNOC, ha affermato: “ADNOC è orgogliosa di aver ricoperto un ruolo importante nel successo di questo evento iconico, la maratona, ad Abu Dhabi. Gli Emirati Arabi Uniti sono da tempo riconosciuti come una delle migliori destinazioni del mondo, e ora stanno portando l’ADNOC Abu Dhabi Marathon nella cerchia delle maratone delle grandi città. Grazie a tutte le persone che hanno reso l’evento una bellissima parte della nostra grande storia”.

H.E Aref Al Awani, Segretario Generale di Abu Dhabi Sports Council, ha commentato: “Portare un nuovo evento sportivo di livello mondiale all’interno della città di Abu Dhabi è stata sicuramente una sfida entusiasmante e gratificante. Il successo della prima edizione della ADNOC Abu Dhabi Marathon si è consolidato con oltre 10.000 runners presenti e divisi tra le quattro gare. Speriamo che questo sia solo un ottimo punto di partenza per i prossimi anni. Un ringraziamento speciale e le mie congratulazioni ai vincitori di oggi e a tutti gli atleti internazionali che hanno viaggiato da tutto il mondo per essere qui con noi oggi”.

Soddisfazione anche da parte di Andrea Trabuio, Race Director “Le sensazioni alla vigilia della gara erano buone, anche se, come in tutte le prime edizioni, non volevamo sbilanciarci. Il risultato ha superato le nostre aspettative, sia per numero di iscritti, che per i tempi di gara degli atleti”.  Aggiunge anche “Questo successo ci fa ben sperare per le edizioni future di ADNOC Abu Dhabi Marathon. E dopo questa prima prova, possiamo affermare con assoluta certezza che abbiamo una nuova maratona competitiva”.

Per ulteriori informazioni visitare: www.adnocabudhabimarathon.com